CATANZARO-CAMPOBASSO 1-2

aljmir murati.jpgarmando visconti.jpgCATANZARO 1

CAMPOBASSO 2

Reti: 30’ Murati, 4’st Scudieri, 28’st Biondi ®

CATANZARO: Vono, Boyomo, Ciano, Gigliotti, Lauteri, Benincasa, Biondi, Ferrara (20’st Catalano), Beha, Martinez, Capicotto. All.:Aloi
A disp.: Scerbo, Catalano, Cittadino, Giampà, Ngrandira, Santaguida, Puntoriere.

CAMPOBASSO: Furlan, Di Fiordo, Maglione, Scudieri, Agresta, Cacciaglia, Chiazzolino, Monti, (5’ Cammarota), Sivilla (30’st Minadeo), Visconti, Murati (6’ Todino). All.: Cosco
A disp.: Ascani, Minadeo,Giusti, Fazio, Todino, Gallicchio.
Note: partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Ciano (Cz), Agresta, Di Fiordo, Visconti (CB). Al 58′ espulso Santaguida (Cz) per gioco falloso, mentre al 29′ espulso Di Fiordo (CB) per doppia ammonizione. Angoli: 8-7 per il Catanzaro. Recupero: 1′; 5′.

Arbitro: Todaro Vincenzo della sezione di Palermo.
Assistenti: D’Amato Christian di Battipaglia e Della Rocca Alfonso di Salerno

L’ultima volta che il Campobasso aveva vinto fuori casa risaliva alla passata stagione in serie D, quando Covelli espugnava il <Ciccale> di Sant’Elpidio a Mare. In questa stagione non era mai successo, domenica era una buona occasione. E i ragazzi di Cosco l’hanno pienamente sfruttata. Al “Ceravolo”, dove si è giocato su un terreno accettabile dopo gli interventi di manutenzione sul manto erboso, il Campobasso ha piegato il Catanzato con Murati e Scudieri. Ora la situazione in classifica si fa più tranquilla anche grazie al pareggio interno della Vibonese – sorpassata dai rossoblù – e dalla sesta sconfitta di fila dell’Isola Liri, che il prossimo turno affronterà proprio il Catanzaro.

La cronaca- Dopo una prima fase giocata a ritmi bassi si fa avanti il Campobasso con Murati che alla mezzora fa partire un tiro da fuori area che mette in difficoltà l’estremo difensore Vono. Il vantaggio della squadra di Vincenzo Cosco nasce da uno svarione dell’estremo difensore giallorosso che si fa trovare fuori dai pali quando Scudieri serve Chiazzolino che colpisce di testa. La respinta del numero uno giallorosso è inefficace anzi risulta essere un assist involontario per Murati che tocca in rete a porta vuota da due passi. Il gol scuote i rossoblu Dopo una rete annullata per fuorigioco da Murati è Visconti al 37′ a colpire il legno. Tra i due episodi c’è da registrare anche un fallo di mano in area di Boyomo non fischiato dal direttore di gara Todaro. La ripresa inizia sulla falsa riga della prima frazione di gioco con la formazione molisana a dettare i tempi. Non passano nemmeno quattro minuti e Scudieri raddoppia. Il giocatore recupera il pallone dalla difesa e, senza pensarci due volte, scaglia al volo un pallone preciso che s’insacca alle spalle di Vono. Si fa vedere il Catanzaro con Biondi che su calcio di punizione impegna Forlan che para in due tempi. Beha è atterrato in area da Di Fiordo che si becca anche la seconda ammonizione e il conseguente rosso. Si incarica del penalty Biondi che spiazza Furlan. ll tempo per l’arrembaggio finale ci sarebbe pure ma il Catanzaro sembra aver le batterie esaurite. E’ anzi il Campobasso a sfiorare il tris con un tiro cross di Scudieri a tempo quasi scaduto. La partita termina qui. Per il giallorossi è in nono ko stagionale e per il Campobasso i primi tre punti pesanti della Lega Pro….

Nicola Fierro

Risultati e classifica dopo la 12esima giornata
Latina-Neapolis Mugnano 0-0 Avellino-Vigor Lamezia 3-1, Catanzaro-Campobasso 1-2, Fondi-Trapani 1-3, Matera-Pomezia 2-2, Melfi-Isola Liri 4-1, Milazzo-Brindisi 2-0, Vibonese-Aversa Normanna 1-1. Classifica: Latina 26 punti; Trapani 25; Pomezia e Neapolis Mugnano 22; Avellino 21; Melfi 18; Milazzo, Vigor Lamezia, Brindisi, Matera e Aversa Normanna 17; Fondi 14; Campobasso 10; Vibonese 9; Isola Liri 5; Catanzaro 2.

CATANZARO-CAMPOBASSO 1-2ultima modifica: 2010-11-28T21:48:16+00:00da fuoko_71
Reposta per primo quest’articolo