Lega Pro, II divisione. Il Campobasso al debutto casalingo cerca i tre punti

 

 

 

 

 

CAMPOBASSO-GIULIANOVA.jpgIl Campobasso si prepara ad esordire al Romagnoli nel migliore dei modi cercando la vittoria. E soprattutto con l’intento di invertire la rotta intrapresa la scorsa stagione quando la squadra rosso blu “soffriva” maledettamente in casa tanto da incassare appena 8 punti nel girone di andata e 12 punti nel ritorno… Ma sono cambiate le pedine e il condottiero. L’ultima vittoria dei rosso-blu interna risale al 17 aprile dello scorso campionato. Campobasso-Catanzaro 3-1 (4’pt Sanguida, 26’ pt Minadeo, 32’st Ibekwe, 45’st Balistreri). L’ultimo ko esterno della formazione giallo-rossa è datata 1 Maggio 2011 contro il Carpi (3-0). Contro il Campobasso mister De Patre dovrà fare a meno oltre allo squalificato D’Alessandro, mancheranno gli infortunati Rinaldi e Della Penna. In dubbio anche Carbonaro (che ha accusato un affaticamento). Se non ce la dovesse fare, pronto il sostituto: Giustini, classe ’91, ingaggiato martedì sera. Il Campobasso di mister Provenza sabato farà la rifinitura. Ma il tecnico già ha in mente l’undici anti Giulianova . Il 4-3-3 prevede Iuliano tra i pali, al centro della difesa Altobello e il rientrante Marino; Esposito a destra e Modica sulla corsia opposta. Il capitano Quadri, in regia, davanti alla difesa, con Cenciarelli a sinistra e Forgione a destra. In avanti a supporto di Balistreri, D’Anna e Triarico. Campobasso-Giulianova sarà diretta dal sig. Michele D’Iasio di Matera (Guarino e Mauro).

 

Lega Pro, II divisione. Il Campobasso al debutto casalingo cerca i tre puntiultima modifica: 2011-09-09T16:10:00+00:00da fuoko_71
Reposta per primo quest’articolo